Braciole di melanzane

Ottime come antipasto, eccelse come contorno: le braciole o polpeppe di melanzane sembrano voler costituire un piatto gustoso e versatile per quanto riguarda la ‘posizione’ occupata nel nostro menù.
Per preparare delle ottime braciole di melanzane è necessario seguire una ricetta che non ha nulla di difficoltoso né tantomeno elaborato perché è di facile realizzazione e può essere arricchita da ingredienti quali il tonno, i capperi o delle olive nere; vediamola…

Braciole di melanzane (circa 30), dosi:

  • 1 kg di melanzane;
  • 200 grammi di pane grattugiato;
  • 100 grammi circa di grana padano grattugiato;
  • 50 grammi circa di formaggio pecorino grattugiato;
  • 3 uova;
  • sale quanto basta;
  • olio extravergine d’oliva quanto basta;
  • tonno quanto basta (ingrediente a scelta);
  • capperi dissalati quanto basta (ingrediente a scelta);
  • olive nere denocciolate quanto basta (ingrediente a scelta);

Braciole di melanzane, preparazione:

  1. Come primo passo per la preparazione delle braciole bisognerà far bollire le melanzane e, successivamente, farle scolare bene.
  2. Fatto questo, con l’ausilio di una forchetta, bisognerà schiacciarle e poi mescolarle con tutti gli ingredienti sopra citati.
  3. Se si desidera possiamo aggiungere all’impasto anche delle olive nere denocciolate, capperi dissalati ed eventualmente anche un po’ di tonno.
  4. Avendo amalgamato il tutto, dobbiamo preparare le braciole: prendere parte di ciò che abbiamo realizzato finora, la quantità è a scelta a seconda di quanto vogliamo che siano grandi le polpette, e si conferirà l’aspetto che più ci aggrada.
  5. In una padella intanto portiamo l’olio extravergine d’oliva ad ebollizione.
  6. Una volta a temperatura, inizierà il processo di frittura.

Consulta: Italian recipes – ricette di cucina

Braciole di melanzaneultima modifica: 2010-10-29T14:55:00+02:00da overflow975
Reposta per primo quest’articolo
Share

Add a Comment